settembre 1, 2016

teatro e drammaturgia

Per noi il Teatro è un mestiere: abbiamo dedicato gli ultimi otto anni esclusivamente e professionalmente allo studio, alla ricerca, alla produzione e alla pedagogia in campo teatrale. Ogni cosa che proponiamo è il frutto di centinaia di ore di lavoro che converge in prodotti concreti e capaci di sopravvivere alla prova delle repliche del circuito. Tutti i nostri laboratori espressivi sono la semplificazione di un processo di studio e produzione usato in Italia con attori professionisti. I nostri incontri settimanli durano 3 ore convinti che siano il minimo necessario. Il processo di base dei percorsi è il lavoro della persona su di sè, attraverso le più innovative tecniche di crescita personale a orientamento mindfulness e di coatching teatrale. Riaprendo il corpo alla sensibilità emotiva e relazionale scopriamo e spostiamo i nostri limiti creativi e consolidiamo le risorse espressive sciogliendo pregiudizi e paure paralizzanti. Puntiamo, inoltre, ad un lavoro onesto e preciso sul gruppo e sulle dinamiche relazionali per poter avere una comunicazione efficace ed empatica. La seconda parte del processo è lo studio delle forme espressive e della tecnica che condurrà ad una messa in scena finale in cui poter convergere tutte le idee, le emozioni e le energie liberate nella prima parte del lavoro. Per il teatro si può scegliere fra Coro Tragico (teatro classico), Commedia dell’Arte (tecnica esteriore e maschere), Teatro Moderno (prosa), Teatro di Narrazione, Lettura (decondizionamento vocale), Teatro Contemporaneo (tecnica interiore e improvvisazione). Per la drammaturgia e scrittura creativa si può scegliere fra autobiografia,fiaba, Racconto e Canovaccio.